26Ago, 20 26 Agosto 2020

Ergonomico, pratico, confortevole.

Il capitale umano è un valore imprescindibile di tutte le aziende, ed è per questo che esse sono tenute a preservarne l’integrità, il benessere e la salute, ponendo assoluta attenzione alla qualità dell’ambiente lavorativo e delle condizioni in cui ogni collaboratore opera.

È quindi fondamentale dotare ogni operatore di adeguate attrezzature e adottare tutti i mezzi necessari per preservare la salute dei dipendenti.

Ad esempio, chi è impegnato nella consegna dell’ultimo miglio o nella raccolta differenziata, esegue numerose azioni ripetitive come salire e scendere dal mezzo, aprire e chiude portiere e portelloni, o caricare e scaricare cassoni o vasche. Tutti questi movimenti, compiuti molteplici volte durante il turno di lavoro e in maniera prolungata nel tempo, possono causare disagi alle articolazioni sia superiori che inferiori del lavoratore.

Per questo motivo, Green-G ha progettato ecarry compiendo approfonditi studi ergonomici e ha raggiunto livelli ottimali di comfort, ergonomia e praticità.

La posizione di guida di Ecarry è concepita per ottimizzare comodità e operatività: la sua cabina avanzata è estremamente bassa rispetto agli altri veicoli commerciali disponibili sul mercato, infatti è posizionata a soli 350 mm da terra, un accorgimento che permette di salire e scendere dal mezzo facendo molta meno fatica. In più, il rischio di infortuni e l’incorrere di malattie professionali sono ridotti al minimo.